Nascita e morte di un videoclip verde

Tutto quello che il verde significa, evoca, risveglia, verrà usato come ponte per unire le proposte, le idee di ognuno, i progetti, i sogni e per comporre e realizzare un piccolo film musicale con musicisti e attori che interpreteranno tutti i risvegli possibili. Si lavorerà come se Pantone 150343 Greenery fosse lo sponsor che permette di realizzare i progetti purché compaia, con moderazione, da protagonista. Il leitmotiv sarà la canzone originale Verde Pantone, testo scritto da Pino Quartullo, che verrà eseguita, dal vivo, da Hintermann e gli Sciamani.

Immaginare una storia visiva, trasformare l’idea in un film, raccontare una storia musicale, scrivere la sceneggiatura, progettare spazi, costumi, scegliere il cast, la location, curare il set, la luce, la coerenza di ogni dettaglio estetico, dare il giusto ritmo al montaggio.
La regia è del grande Pino Quartullo.

Prenota un posto! Ti piace o vuoi segnalare questo workshop? Condividilo con i tuoi amici!
Curatore del workshop:
Pino Quartullo
Laureato in architettura, si è diplomato in regia all'Accademia nazionale d'arte drammatica Silvio D'Amico e ha conseguito un diploma in recitazione presso il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Gigi Proietti. Nel 1987 viene nominato all'Oscar con il cortometraggio Exit nella categoria live action insieme a Stefano Reali. Dal 2000 al 2013 è stato direttore artistico del Teatro Traiano di Civitavecchia. Insegna recitazione all'Accademia Act Multimedia a Cinecittà. Vanta importanti esperienze di direzione artistica oltre che una carriera ricchissima come attore, regista, produttore nel cinema, nel teatro e in tv.