Realizzare libri con carta trovata in giro

Workshop 1 giorno: Realizzazione di un libro cartonato

In cui i partecipanti apprenderanno una tecnica di legatoria e di costruzione di una copertina rigida.
Il laboratorio prevede:

-Introduzione con visione di esempi e possibilità di utilizzo del prodotto che si andrà a creare.

-Realizzazione di un libro cartonato con vari scarti cartacei (prove di stampa, carta da imballaggio, sacchetti, carte geografiche, buste…)

Le fasi saranno: scelta della carta, assemblaggio, rilegatura, costruzione della copertina rigida.

 

Workshop giorni 2, 3, 4, 5: Costruzione libro pop up con narrazione.

I partecipanti apprenderanno come dare vita ad un libretto pop up vero e proprio dall’inizio alla fine, utilizzando le varie tecniche di taglio/piega pop up apprese all’inizio del laboratorio.
Durante il laboratorio verranno mostrate le modalità pratiche e le tecniche indicando la via migliore per la realizzazione: ognuno ci metterà del suo scegliendo forme, misure, meccanismi di apertura… secondo i propri gusti ed esigenze. Il tema del libretto che si andrà a realizzare e gli elementi da inserire (figure, personaggi, oggetti…) si dovranno decidere liberamente rimanendo però collegati al tema del workshop “PANTONE 15-0343 Greenery, color of the year”.
Un libretto sulle piante, sul bosco, su personaggi della storia che abbiano a che fare con questo colore, Hulk, animali verdi, una squadra di calcio…

 

Il laboratorio prevede:

-spiegazione teorica: Visione di esempi e introduzione alle varie tecniche e piegature.

-Inizio prove su diversi fogli

-Scelta del tema e preparazione della una narrazione

-Creazione del libretto pop up definitivo e della copertina

-Rifinitura dei dettagli dell’elaborato

Prenota un posto! Ti piace o vuoi segnalare questo workshop? Condividilo con i tuoi amici!
Curatore del workshop:
Libri Finti Clandestini
Libri Finti Clandestini è un esperimento nell'ambito del riciclo in relazione all’editoria il cui scopo è quello di realizzare veri e propri libri (con un procedimento a spesa zero e a impatto - quasi - zero sull’ambiente) usando solamente “carta trovata in giro”, carta che la gente considera spazzatura: scarti di tipografie, sacchetti della spesa, buste postali, carta da imballaggio... Essi possono essere piccole tirature pop up di 10, 20, 50, 100 copie, o libri e quaderni pronti per essere scritti, disegnati o per assumere qualsiasi altro significato il possessore gli voglia dare.